Il Ministero dell’Edilizia e delle Costruzioni di Israele apre una richiesta per la costruzione di abitazioni temporanee in zone in stato di emergenza

Il governo di Israele, tramite il Ministero per l’Edilizia e le Costruzioni, ha messo in atto un’azione di richiesta di informazione (RFI) volta alla ricerca di offerta per la costruzione rapida di abitazioni temporanee per le persone in situazione di emergenza.

Si tratta di una piattaforma per poter contattare potenziali imprenditori fornitori di servizio, per quanto riguarda la progettazione, costruzione, la fornitura e il trasporto delle unita’ residenziali a veloce installazione, intese come installazioni temporanee per siti in emergenza.

La richiesta non costituisce un’offerta, non fa parte di alcuna gara d’appalto e di conseguenza non vincola in nessun modo il richiedente. La richiesta va intesa solamente come strumento informativo iniziale e il Ministero avra’ la facolta’ di analizzare e valutare secondo le proprie considerazioni le imprese che risponderanno ad essa. Il Ministero si riserva il diritto di utilizzare i risultati dell’ RFI al fine di elaborare delle richieste per ogni futura offerta.

La risposta alla richiesta deve includere, tra le altre cose, i dettagli dell’offerente, la descrizione dettagliata del lavoro, la capacita’ di fornitura, le quote di prezzo, la tipologia di costruzione e le specifiche tecniche per ogni tipo di costruzione proposta.

Il Ministero si riserva il diritto di contattare qualora ritenga opportuno  le imprese offerenti, con una richiesta di dettagli e chiarimenti e con richieste di presentazioni, dimostrazioni e visite ai siti del cliente e del fornitore.

Domande e chiarimenti possono essere inviate non piu’ tardi del 29 Maggio 2016 alla cortese attenzione della Sig.ra Pogonets Natalia all’indirizzo e-mail NataliaP@moch.gov.il . Le risposte saranno fornite entro il 13 Giugno 2016 a questa pagina.

La risposta alla richiesta deve essere inviata via mail alla cortese attenzione della Sig.ra Pogonets Natalia all’indirizzo mail sopra riportato, oppure deve essere inviata tramite corriere e indirizzata a  ”Ministry of Construction and Housing, Government Complex – East Jerusalem, Sheikh Jarrah, 3 Clermont Ganneau Street, Building A, 1st Floor, Room 1006” a ”office of the Head of the Engineering and Execution Administration”. La busta deve portare l’indicazione “Response to RFI 346/2016 for Fast Construction for People in Need of Housing in Emergency.”

Il termine ultimo per la risposta e’ il 3 Luglio 2016, entro le ore 12.00.