Orcam: l’innovazione israeliana da 1 miliardo di dollari.

L’azienda israeliana Orcam, impegnata nella sviluppo di un rivoluzionario device per ipovedenti e non vedenti, ha recentemente completato una tornata di finanziamenti. Sono stati raccolti 30 milioni di dollari che si vanno a sommare agli oltre 100 milioni già raccolti precedentemente.

Questa operazione ha portato il valore complessivo della Orcam a circa 1 miliardo di dollari, mettendo quindi l’azienda sul giusto binario per lanciare una offerta pubblica iniziale (IPO), già programmata da tempo.

Il CEO di Orcam, Ziv Aviram, si è detto molto soddisfatto e ha dichiarato al Jerusalem Post:

“We have sufficient reserves of money to finish our development, but part of our investment rounds is also preparing the company for the next phase, which is IPO,”

Lo stesso Aviram, ha sostenuto che entro un anno la società raccoglierà ulteriori 100 milioni di dollari prima di quotarsi sul mercato americano, raggiungendo un valore societario, stando alle sue previsioni, di circa 1,5-2 miliardi di dollari.

Inoltre, l’ultima raccolta di fondi ha coinciso con il lancio di una nuova versione del prodotto OrCam: una smart camera wireless che si collega al lato della montatura degli occhiali. Il dispositivo è in grado di leggere testi, codici a barre dei supermercati e riconosce i volti mentre pronuncia le informazioni nell’orecchio dell’utente.

Nelle previsioni di Aviram, la crescita di Orcam supererà quella di un’altra società da lui fondata, la MobilEye, ceduta lo scorso anno ad Intel per la cifra record di 15 miliardi di dollari.

“I think the potential for OrCam is even bigger than Mobileye, this technology is endless. We just started to understand the tip of the iceberg of what can be done.”

 

Nel mese di Marzo 2018 sarà presente in Italia un manager della Orcam, chiunque fosse interessato a fissare un incontro può contattare il nostro ufficio all’indirizzo email: milano@israeltrade.gov.il o chiamare il numero: 02 7601 5545