Accordo di cooperazione Italia-Israele: annunciati i progetti finanziati

Accordo di cooperazione Italia-Israele: annunciati i progetti finanziati

Nel corso della riunione della Commissione Mista italo-israeliana svoltasi al MAECI il 14 maggio 2019, come previsto dall’Avviso per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2019, pubblicato il 14 giugno 2018 nel quadro dell’Accordo di Cooperazione nel campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele (Bando industriale), sono stati individuati i seguenti progetti ammessi a ricevere un sostegno finanziario:

 

Infatti, questa iniziativa fa parte della storica collaborazione tra lo Stato di Israele e l’Italia nell’ambito della cooperazione industriale, scientifica e tecnologica.

Inoltre, il bando è indetto con cadenza annuale dal Ministero dell’Economia e dell’Industria di Israele e dal Ministero degli Affari Esteri italiano.

Il bando di quest’anno proponeva la collaborazione scientifica ed industriale nei seguenti settori:

– medicina, biotecnologie, salute pubblica e organizzazione ospedaliera;
– agricoltura e scienze dell’alimentazione;
– applicazioni dell’informatica nella formazione e nella ricerca scientifica;
– ambiente, trattamento delle acque;
– nuove fonti di energia, alternative al petrolio e sfruttamento delle risorse naturali;
– innovazioni dei processi produttivi;
– tecnologie dell’informazione, comunicazioni di dati, software, sicurezza cibernetica;
– spazio e osservazioni della terra;
– qualunque altro settore di reciproco interesse.

Tutti i progetti selezionati dalle Autorità Italiane e Israeliane riceveranno i finanziamenti mediante contributi erogati a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore.

In ultimo, il bando rappresenta un’occasione per rinforzare e rinsaldare il profondo legame tra Israele e l’Italia sia dal punto di vista economico che da quello culturale. Infatti, i due paesi hanno una lunga storia di amicizia e collaborazione che continua a portare risultati straordinari.

Infine, ricordiamo che il nostro ufficio è a disposizione per qualsiasi informazione relativa al bando e per cercare eventuali partner in Israele.