Come Israele utlizza la tecnologia per controllare la pandemia COVID-19 e la salute dei cittadini.

Come Israele utlizza la tecnologia per controllare la pandemia COVID-19 e la salute dei cittadini.

Di fronte alla più grave sfida del secolo per la salute pubblica, Israele si è mosso rapidamente. Per contenere la diffusione dell’epidemia di coronavirus, ha sfruttato le tecnologie basate sui dati e le misure di salute pubblica.

Ricercatori e innovatori  hanno elaborato la strategia del paese in “Technological Control of the COVID-19 Pandemic: The Israeli Test Case“,  un recente webinar ospitato dalla Foreign Trade Administration del Ministero dell’Economia, Ministero della Salute e Israel Innovation Authority.

Il webinar ha offerto uno sguardo approfondito su due strumenti che sono stati fondamentali per gli sforzi del paese contro il virus. In primo luogo, un sistema di business intelligence che consente al Ministero della Salute di monitorare i legami di contagio nella popolazione. Lo strumento consente ai funzionari sanitari pubblici di monitorare i casi confermati attraverso una serie di parametri diversi. L’individuazione rapida delle catene di trasmissione è stata  fondamentale per arginare la diffusione del virus.

L’APP

L’altro strumento, HaMagen  (“The Shield”), è un’app del Ministero della Salute di facile utilizzo scaricata da oltre 1,5 milioni di cittadini.

Utilizzando algoritmi di localizzazione, un breve questionario e  dati forniti dagli utenti, l’app informa gli utenti se potrebbero essere stati esposti a un paziente COVID-19 confermato.

Gli utenti possono decidere se condividere le loro ultime due settimane di cronologia della posizione GPS con l’applicazione, che non trasferisce alcun dato al Ministero della Salute.

Operando su codice open source, l’applicazione consente ai programmatori di tutto il mondo di suggerire e progettare nuove funzionalità. Inoltre, il sistema di controllo dell’applicazione dà all’utente esclusiva discrezione sulle loro informazioni.

Attraverso Healthcare Israel, un’agenzia di innovazione all’interno del Ministero della Salute, Israele sta portando il suo know-how in salute e tecnologia nei tutto il mondo.

L’agenzia fornisce ad altri governi valutazioni dei bisogni, consulenza di esperti e progetti integrativi. Questi ultimi sono progettati per aumentare le prestazioni e la capacità del sistema.

Mentre Israele progredisce contro la prima ondata di COVID-19, il paese è pronto ad aiutare il mondo in tutto il mondo ad affrontare questa minaccia a testa alta.