Digisense ed il pannolino interattivo: qualità del sonno, corretta respirazione e altri parametri si leggono sullo smartphone

Fondata nel 2009 in Israele, Digisense è leader nel mercato nelle tecnologie Internet of Things per il monitoraggio delle funzioni vitali tramite device indossabili, i quali non entrano contatto con la pelle.

L’IoT permette a Digisense di trasformare un comune pannolino in una sua versione interattiva, capace di ottenere informazioni tramite piccoli strumenti mobili attaccati al pannolino. L’innovazione di Digisense sta proprio nella capacità di raccogliere dati senza entrare in contatto con i fluidi corporei o con la pelle.

Il dipartimento R&D è focalizzato sulla fornitura di soluzioni che permettano ai genitori e operatori nel settore clinico di migliorare l’assistenza ai neonati, persone con disabilità fisica o mentale, anziani ricoverati negli ospedali come migliorare la qualità di vita nelle le case di riposo e ambienti domestici nella maniera meno invasiva possibile.

I device tecnologici di Digisense comunicano tramite un adattatore di ricarica esterna, il quale permette la connessione Wi-Fi con smartphone.

Digisense quindi è in grado di monitorare e inviare avvisi riguardo:

  • Flusso dell’urina;
  • Tonalità dell’urina;
  • Movimenti intestinali;
  • Piaghe da decubito per la cura degli anziani;
  • Rischio di cadute;
  • Temperatura dell’ambiente;
  • Movimento e tasso di respirazione.

Attualmente, Digisense è disponibile ad entrare in contatto con aziende operanti nel settore baby care e health care per opportunità di sviluppo del business.