Digital Health: la promessa israeliana

Digital Health: la promessa israeliana

Pubblichiamo il report della Invest in Israel Authority focalizzato sul Digital Health.

Il report approfondisce quelli che sono i temi chiave del settore e di come l’innovazione israeliana può contribuire allo sviluppo di nuove tecnologie per la sicurezza e la salute di tutti.

Di seguito un breve sommario del report:

Il settore della Digital health è una delle aree più promettenti in termini di crescita globale e dovrebbe crescere in modo significativo entro il 2024, raggiungendo una dimensione di mercato di oltre $ 200 miliardi a livello globale.

Israele mira a diventare un attore globale in questo ecosistema. Oggi Israele detiene una quota del 4,5% degli investimenti globali nella settore (mentre la popolazione del paese rappresenta circa lo 0,1% della popolazione mondiale). Di conseguenza, Israele sta diventando uno dei principali centri a livello globale e attrae una vasta gamma di attori globali: società multinazionali; investitori finanziari; ricercatori e altri.

Il report

L’obiettivo del report è di comprendere meglio i “segreti” di Israele. In particolare, ciò che rende unico il suo ecosistema e quali sono i principali vantaggi e punti di forza che può offrire ai diversi tipi di operatori sanitari.

Per fare ciò, abbiamo intervistato oltre 40 leader chiave nell’ecosistema della salute digitale in Israele e all’estero, creato una mappa dell’ecosistema che descrive i vari livelli di questo complesso sistema.

Il rapporto suggerisce che Israele è molto itneressante per investitori e ricercatori poiché fornisce una piattaforma di ricerca e sviluppo nel Digital Health  con un rischio relativamente basso e di alta qualità.

Oggi ci sono oltre 500 start-up nel settore, il 50% nella fase post-prodotto, portando un significativo flusso di affari per l’innovazione esterna.

Allo stesso modo, le aziende possono testare e sviluppare i loro prodotti, incoraggiare l’innovazione aperta e le partnership intersettoriali utilizzando il capitale umano altamente qualificato di Israele.

La maggior parte dei player nel settore farmaceutico e dei dispositivi medici ha già stabilito la propria presenza in Israele. Tra questi ci sono GE Healthcare, Medtronic, Philips Healthcare, Change Healthcare, Amgen, IBM, Microsoft e AstraZeneca.

Il rapporto include i casi di studio delle società, le attività in Israele e approfondimenti sull’ecosistema israeliano.

PER SCARICARE IL RAPPORTO (IN INGLESE) CLICCARE QUI