Israele guida il mondo nel WaterTech partendo dall’innovazione locale

Israele guida il mondo Water Tech partendo dall’innovazione locale

La posizione leader di Israele nel WaterTech dimostra che la necessità è la madre dell’ingegno. Molto tempo prima che l’aumento delle temperature e delle popolazioni globali rendesse la sicurezza dell’acqua una preoccupazione mondiale, la piccola nazione del deserto di Israele era impegnata a coltivare un fertile ecosistema di tecnologie idriche. Dalla sua fondazione 70 anni fa, la sicurezza dell’acqua di Israele ha reso la conservazione di questa risorsa vitale una priorità nazionale.

Nel corso dei decenni, gli innovatori e gli imprenditori israeliani sono stati i pionieri dell’irrigazione a goccia, della dissalazione e delle tecnologie per il trattamento delle acque. Oggi Israele recupera l’80% delle sue acque reflue per uso agricolo. Inoltre, è un leader globale nel rendimento delle colture per l’efficienza dell’uso dell’acqua. La maggior parte della sua acqua potabile proviene da cinque impianti di desalinizzazione. Israele esporta l’innovazione nel settore del WaterTech in tutto il mondo per 2 miliardi di dollari l’anno.

L’ ecosistema della tecnologia idrica israeliana vanta oltre 150 aziende in vari settori, tra cui:

• Fondata nel 2015, Lishtot sfrutta la tecnologia IoT per creare un quadro più chiaro della qualità globale dell’acqua. L’azienda ha sviluppato sensori intelligenti in grado di analizzare rapidamente l’acqua potabile e segnalare elementi contaminanti.

Atlantium Technologies Ltd. è una società israeliana fondata nel 2003, diventata leader globale nelle soluzioni di trattamento UV per applicazioni municipali, industriali e di acque di zavorra. A differenza di molti sistemi di trattamento delle acque , la soluzione a luce UV di Atlantium tratta efficacemente l’acqua su scala industriale senza l’uso di sostanze chimiche dannose.

• Fondata nel 1965, Netafim è stata una delle prime pioniere della tecnologia israeliana di irrigazione a goccia e ha continuato a guidare il settore con soluzioni di gestione dell’acqua lungimiranti. La tecnologia Netafim spazia dai settori industriale a quello agricolo e viene utilizzata in 110 paesi.

Watec Israel 2019

Essendo sede di un ecosistema tecnologico così vibrante, Israele ospiterà  WATEC Israel 2019 che si terrà dal 18 al 21 novembre. Quest’anno, 2.500 esperti globali, dirigenti e influencer di 90 paesi si riuniranno insieme a relatori e 80 espositori. I partecipanti creeranno partnership e connessioni produttive, esploreranno nuove innovazioni nella tecnologia dell’acqua e delineano una visione audace per il futuro del settore. Incredibilmente, il percorso verso la sicurezza idrica globale conduce direttamente nel deserto.