L’innovazione israeliana nella cosmesi brilla a Cosmoprof Worldwide Bologna 2018

La crescente reputazione di Israele per l’eccellenza nell’industria cosmetica è stata rafforzata di recente dalle 20 aziende israeliane che hanno presentato i loro prodotti a Cosmoprof Worldwide Bologna, il principale evento internazionale per le innovazioni nel campo della cosmetica, della bellezza e del benessere.

Tenutasi dal 15 al 19 marzo, la fiera ha offerto a centinaia di aziende da tutto il mondo l’opportunità di mostrare i loro prodotti, accessori e attrezzature. Ecco alcune delle aziende israeliane che hanno presentato i loro prodotti durante l’evento:

  • Leorex Cosmetics sfrutta le nanotecnologie per sviluppare una gamma di prodotti dermo-cosmetici con applicazioni anti-invecchiamento ed estetiche. Particelle di silice microscopiche vengono utilizzate per appiattire e tirare le rughe, riparando il tessuto cutaneo.
  • Con prodotti biologici e naturali certificati, la Organic Hemp Line fornisce soluzioni per la cura della pelle e cosmetici esclusivamente a base di olio di semi di canapa.
  • Dr. Sea, sviluppato da D.S.P. Doctor Sea Cosmetics Ltd. offre una linea di prodotti a base di minerali del Mar Morto, sali, fango ed estratti organici, prodotti utilizzando biotecnologie all’avanguardia per ottimizzare i benefici per pelle e capelli.

Attingendo alla sua abbondanza di risorse naturali e alla cultura dell’innovazione, Israele continua a distinguersi nel settore cosmetico e da toeletta con una gamma di notevoli offerte. Molti di questi prodotti utilizzano una delle risorse naturali più apprezzate del paese: il Mar Morto. Le acque del  Mar Morto, il punto più basso sulla Terra, contengono tutta una serie di sali unici e altri minerali ricchi utilizzati per un’ampia varietà di prodotti di bellezza e benessere. Un prodotto rinomato è il fango del Mar Morto, noto per le sue peculiari applicazioni medicinali e cosmetiche. Altri eccezionali prodotti del Mar Morto vengono utilizzati per trattamenti viso, capelli e corpo ringiovanenti; prodotti igienici; e accessori di bellezza.

Con oltre 50 società, il settore dei cosmetici in crescita in Israele – già valutato a quasi $ 9 miliardi – ha raggiunto una considerevole trazione nei mercati europeo, nordamericano e asiatico.

Tra i marchi di cosmetici israeliani più importanti c’è Sabon, che è diventata uno dei principali fornitori mondiali di saponi artigianali di alta qualità da quando ha aperto il suo primo negozio a Tel Aviv nel 1997. Basandosi su ingredienti naturali e minerali, i prodotti dell’azienda sono celebrati a livello internazionale, con 90 negozi in tutto il mondo, inclusi Stati Uniti, America Latina, Europa e Asia.
In qualità di centro globale di ricerca e sviluppo, Israele è ben posizionata per la continua crescita e innovazione nel settore dei cosmetici e articoli da toeletta.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare http://www.itrade.gov.il/  o contattare il nostro ufficio