Obiectivo e BeST: nasce Cyber Jumanji

Obiectivo e BeST: nasce Cyber Jumanji

Un grande successo l’evento di presentazione della soluzione CYBER JUMANJI che si è svolto il 2 luglio a Milano presso gli spazi delle LUISS ENLABS. Con il supporto dell’Ufficio Commerciale e Investimenti dell’Ambasciata di Israele, nasce una partnership tra Obiectivo, italianissima Advisory Comapany specializzata in information e cyber security, e l’israeliana BeST, innovativa startup attiva nello sviluppo di piattaforme di simulazione di scenari di crisi.

CYBER JUMANJI, questo il nome evocativo della soluzione presentata, promette di rivedere completamente le modalità con cui oggi si svolgono le simulazioni degli scenari di crisi.
Attraverso una piattaforma di simulazione immersiva e con il supporto del Advisory Team sarà possibile testare processi e procedure core, ma anche prassi non formalizzate. Sarà inoltre possibile verificare la correttezza dell’organizzazione ed il grado di preparazione e reattività del team. Come? Replicando lo scenario reale in cui esse dovrebbero essere applicate.

CYBER JUMANJI promette di essere una vera e propria rivoluzione rispetto agli attuali modelli di simulazione. Infatti, i modelli attuali, non danno la possibilità di testare tutte le fasi di una procedura o di valutarne, con dati oggettivi, i risultati emersi. Inoltre, alterano completamente lo scenario reale di applicazione rendendo di fatto poco efficace ed utile l’esercizio effettuato.

Attraverso la soluzione CYBER JUMANJI tutto questo risulterà completamente superato. Le organizzazioni avranno finalmente a disposizione uno strumento facilmente fruibile e totalmente aderente a coprire le loro necessità di simulazione in uno scenario reale.
Un altro tassello fondamentale nel completamento degli strumenti a disposizione delle aziende per combattere il cyber crime.