Wastelss arriva in italia grazie al gruppo Finiper

Wastelss arriva in italia grazie al gruppo Finiper

L’israeliana Wasteless arriva finalmente in italia grazie ad un accordo con il gruppo Finiper.

Wasteless è una start up israeliana che ha sviluppato una soluzione innovativa per ridurre gli sprechi nella grande distribuzione e, inoltre, massimizzare i profitti.

Wasteless è la prima soluzione al mondo di machine-learming con monitoraggio in tempo reale per i negozi di alimentari che cercano di offrire ai clienti prezzi dinamici in base alla data di scadenza di un prodotto.

Per ridurre gli sprechi e ottimizzare le entrate, il motore di determinazione dei prezzi impiega una branca del machine learning, chiamata Reinforcement Learning. Ciò consente al motore di adattarsi rapidamente al modo in cui i consumatori rispondono ai prezzi dinamici, in modo da poter identificare la politica di sconti ottimale.

Wasteless utilizza le più avanzate tecniche di machine learning, di previsione e di analisi e le applica ai negozi online o ai punto vendita. Con Wasteless, è possibile gestire l’inventario dei negozi in modo intelligente, controllando sempre l’offerta, l’inventario e i prezzi.

L’accordo con il gruppo Finiper

Grazie ad un accordo raggiunto con il gruppo Finiper, Wasteless ha dato il via alla sperimentazione in alcuni punti vendita sul territorio italiano.

Si tratta di un passo storico nel mondo del retail e nella vendita al dettaglio. I primi risultati sono molto incoraggianti, come sostenuto da Gianmaria Gentile, Direttore IT di Finiper, e le prospettive future sono promettenti.

A questo link è disponibile un’intervista realizzata da Retailwatch.it a Gianmaria Gentile.